Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici
Criteri e modalità
       Art. 26, c. 1, d.lgs. n. 33/2013 scarica il testo di legge
​​Contenuti dell'obbligo:
Atti con i quali sono determinati i criteri e le modalità cui le amministrazioni devono attenersi per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l'attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati.
CRITERI E MODALITÀ
La fattispecie non rileva.
Atti di concessione
       Art. 26, c. 2 e Art. 27, c. 2 / Art. 27, c. 1, lett. a), b), c), d), e), f), d.lgs. n. 33/2013 scarica il testo di legge
​​Contenuti dell'obbligo:
Atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari alle imprese e  comunque di  vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati di importo superiore a mille euro
Per ciascun atto:
1) nome dell'impresa o dell'ente e i rispettivi dati fiscali o il nome di altro soggetto beneficiario
2)  importo del vantaggio economico corrisposto
3) norma o titolo a base dell'attribuzione
4) ufficio e funzionario o dirigente responsabile del relativo procedimento amministrativo cui è attribuita la responsabilità dell'istruttoria o della concessione della sovvenzione/contributo/sussidio/vantagigo economico
5) modalità seguita per l'individuazione del beneficiario
6) link al progetto selezionato
7) link al curriculum vitae del soggetto incaricato
Elenco (in formato tabellare aperto) dei soggetti beneficiari degli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari alle imprese e di attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati di importo superiore a mille euro
ATTI DI CONCESSIONE
La fattispecie non rileva.
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now